The Sparkles: dai loro primi singoli allo scioglimento del 1972

Quelli di cui sto per parlare adesso, sono uno dei più importanti gruppi garage rock del Texas: “The Sparkles”.

Innanzitutto, la bandi si forma nel 1957 a Levelland, Texas. Le loro hit più famose sono “The Hip”, “No Friend Of Mine” e “Hipsville 29 B.C.”. Nel corso della loro attività, la band ha avuto differenti cambi di formazione. La prima formazione della band era costituita da Stanley Smith e Carl Huckaby alle chitarre, Bob Donnell al basso, Johnny Waller al piano, I fratelli Jesse and Guy Balew alla voce e infine Gary Blackey alla batteria. Nel 1962 incidono il loro singolo d’esordio “The U.T./He Can’t Love You”. Da qui in poi, la formazione degli Sparkles cambierà varie volte. Nel Tennessee, più precisamente a Nashville, il produttore discografico Larry Parks offrì alla band un contratto con l’etichetta Hickory Records. Dopo aver firmato per questa etichetta, la band incide nel 1966 il singolo “The Hip/Oh Girls, Girls”. Il singolo diventa una grande hit ad Austin, Texas. Nello stesso anno, seguono altri due singoli: “Something That You Said/Daddy Put The Heart On You” e “Jack And The Beanstalk”, includendo nel lato b lo stesso brano del singolo “The Hip”. Nel 1967, è la volta del singolo “No Friend Of Mine/First Forget (What Has Made You Blue”. Sempre nello stesso anno, esce una delle loro hits più famose: “Hipsville 29 B.C. (I Need Help)”, che, a mio parere, è una delle canzoni più belle e che preferisco molto di questo gruppo, per il suo ritmo tirato e per il suo sound secco e duro. Tutti questi singoli del 1967 sono stati registrati nel Tennessee, a Nashville. Dopo molti singoli incisi, gli Sparkles cessarono la loro attività nel 1972, fino al definitivo scioglimento. Molte delle loro canzoni sono apparse in molte compilations di musica garage rock insieme a brani di altri gruppi.

Di seguito, riporterò la loro discografia, consistente soltanto in singoli incisi tra il 1962 e il 1967:

The U.T./He Can’t Love You – 1962

The Hip/Oh Girls, Girls – 1966

Something That You Say/Daddy Gonna Put The Hurt On You – 1966

Jack And The Beanstalk/Oh Girls, Girls – 1966

No Friend Of Mine/First Forget (What Has Made You Blue) – 1967

Hipsville 29 B.C./I Want To Be Free – 1967

 

Hipsville 29 B.C. 45rpm Cover

Hipsville 29 B.C. – 45 giri – copertina

Hipsville 29 B.C. 45rpm

Hipsville 29 B.C. – 45 giri – etichetta

 

 

 

 

michele sgambelluri

michele sgambelluri

Salve a tutti. Mi chiamo Michele, ho 24 anni e sono un ragazzo simpatico, divertente a cui piace molto fare amicizia. Ho un sacco di passioni: per quanto riguarda la mia musica preferita, mi piace tantissimo il punk rock. Altri generi musicali che mi piacciono molto sono il garage rock e il garage punk. Mi piacciono molto le sonorità pesanti, secche, grezze e datate. Quando avevo 15 anni, ho imparato a suonare la batteria da solo, andando ad orecchio, suonando con la base musicale e imparando via via molti ritmi. Ecco come ho fatto a infondere la mia passione che ho per il punk a uno strumento che ho imparato a suonare da solo. Un'altro hobby che ho è quello di raccontare battute divertenti. Un altro interesse che sto incominciando a coltivare è quello dei dischi in vinile e quello della musica anni '60/'70. Ma non è finita qui: ci sono altri hobby che vorrei elencare. Un altro degli hobby che ho è quello per il disegno: io so disegnare abbastanza bene. Ho anche la passione per i film horror. Amo molto quelli degli anni '80. Preferisco anche gli splatter, o i film dove ci sono scene molto forti in generale. Per concludere, la lista delle mie passioni e dei miei hobby è molto lunga, ma io preferisco fermarmi qua, tanto più o meno ho già capito cosa mi piace. Spero di poter continuare a coltivare queste passioni e questi hobby che ho per tutta la vita.

Lascia un commento

it_ITItalian